Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens
20 / 100

Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens

Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens
In foto una piantagione di Aloe Arborescens di Dr Aloes

L’Aloe Arborescens è diventata molto conosciuta negli ultimi anni grazie all’opera di Padre Romano Zago ‘Di cancro si può guarire’.

In questo articolo vedremo nel dettaglio le dosi consigliate e gli effetti collaterali della mistura.

La posologia di Padre Zago è valida sia nella cura di patologie sia nella prevenzione.

Aloe Arborescens: dosi consigliate

La ricetta di Padre Romano Zago prevede 3 varianti di mistura che si differenziano in base alla concentrazione di Aloe presente all’interno.

È bene iniziare a consumare il preparato partendo dalla versione meno concentrata in quanto assumere grandi quantità di Aloe potrebbe portare a vari disturbi addominali se l’organismo non viene abituato gradualmente.

L’Aloe Arborescens è molto ricca di principi attivi pertanto è consigliabile procedere in modo graduale.

Le dosi consigliate da Padre Zago per assumere il succo di Aloe Arborescens sono in genere 3 cucchiai da minestra al giorno prima dei pasti.

Il mix va assunto mezz’ora prima dei pasti principali, a stomaco vuoto.

Questo perché in quel momento gli enzimi digestivi sono molto più attivi e assorbono i principi curativi in maniera migliore.

Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens
In foto alcune sezioni di Aloe Arborescens dalle coltivazioni di Dr Aloes

È importante non bere acqua o altri liquidi fino al pasto per non ridurre gli effetti benefici del preparato.

Le dosi sono le stesse sia in caso di cura di patologie sia in caso di prevenzione.

In caso di cura bisogna assumere il succo a cicli: si prende per 20 giorni e dopo si sospende per 10 fino alla scomparsa del disturbo.

In caso di prevenzione si può effettuare un ciclo di assunzione all’anno fino a finire il barattolo di preparato.

Non dimenticare di agitare bene il barattolo di mistura prima di assumerla perché solitamente il miele tende a scendere sul fondo in quanto più pesante.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali del preparato di Padre Zago sono gli stessi relativi all’assunzione di Aloe.

È sconsigliata l’assunzione in caso di:

  • gravidanza: l’Aloe agisce sulle contrazioni uterine;
  • allattamento: l’Aloe tende a favorire l’assorbimento dei liquidi e il bambino non riceverebbe abbastanza nutrienti;
  • intestino irritabile e morbo di Crohn: l’Aloe è un potente lassativo grazie alla presenza di Aloina;
  • assunzione di farmaci anticoagulanti: è sconsigliata in genere l’assunzione di foglie verdi per la presenza della vitamina K.

Al di là del preparato di Padre Zago esistono molti altri modi per utilizzare l’Aloe Arborescens: vediamoli nel dettaglio.

Come assumere l’Aloe Arborescens

Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens
A destra della foglia è possibile vedere un liquido giallastro: l’Aloina

L’Aloe Arborescens può essere utilizzata:

  • secondo i principi di Padre Zago sottoforma di succo;
  • ad uso topico come crema utilizzando il gel di aloe;
  • da bere utilizzando il gel.

La ricetta di Padre Zago prevede di utilizzare tutta la foglia ad eccezione delle spine e della punta.

Tuttavia proprio nella parte verde della foglia viene sviluppata l’Aloina dal potere lassativo che attualmente è oggetto di varie sentenze europee che ne hanno vietato la vendita.

Ci sono altri due modi per assumere l’Aloe senza andare incontro ai potenti effetti purganti dell’Aloina e consistono nell’utilizzare solo il gel all’interno della foglia.

Estrarre da soli il gel di Aloe è abbastanza semplice e sicuramente garantisce un prodotto fresco e naturale al 100% rispetto ai vari preparati che è possibile trovare in commercio.

Gel di Aloe

Il gel di Aloe Arborescens può essere usato come crema per curare:

Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens
  • scottature;
  • ustioni;
  • abrasioni;
  • vesciche;
  • pelle secca;
  • forfora;
  • acne…

Succo di Aloe

Il succo di Aloe Arborescens si può produrre frullando il gel e si utilizza come:

  • integratore alimentare;
  • energizzante;
  • drenante;
  • immunostimolante;
  • rigenerante…

Indubbiamente l’Aloe Arborescens possiede moltissime proprietà curative e fitoterapiche.

Da secoli questa pianta viene impiegata in medicina, erboristeria e cosmetologia per elaborare numerosi preparati dagli usi più diversi.

L’Aloe Arborescens è una pianta originaria dell’Africa che ad oggi viene coltivata e consumata in ogni parte del mondo.

Ci sono due precisazioni molto importanti da fare.

Le dosi consigliate da padre Zago per l’assunzione di Aloe Arborescens
Alcune foglie di Aloe pronte per essere spedite

Innanzitutto va detto che i preparati a base di Aloe che è possibile reperire sul mercato sono spesso estremamente diluiti per ragioni commerciali e la quantità di principi attivi è davvero bassa

Sarà quindi impossibile sperimentare i reali benefici della pianta.

Inoltre molto spesso per venire incontro alla grande richiesta di prodotto vengono realizzate piantagioni intensive di Aloe Arborescens all’interno di serre oppure in paesi altamente inquinati. 

L’Aloe è una pianta succulenta che assorbe tutte le sostanze con le quali entra in contatto. 

Se vengono utilizzati pesticidi o sostanze tossiche la pianta le assorbe e il consumatore ignaro berrà prodotti dalla dubbia efficacia.

Dr Aloes coltiva Aloe Arborescens a 13 km di distanza dal centro abitato senza ausilio di serre, pesticidi, diserbanti o altre sostanze tossiche.

Non vendiamo preparati ma solo foglie di Aloe Arborescens appena colte nel pieno rispetto della pianta.

Facciamo molta attenzione inoltre a raccogliere le foglie durante la notte o la mattina presto in quanto l’Aloe è una pianta estremamente fotosensibile e la luce distruggerebbe le proprietà al suo interno.

Se desideri un gel di Aloe Arborescens come natura lo ha fatto dai uno sguardo al nostro negozio online!

https://www.draloes.com/negozio/

Per qualunque dubbio non esitare a contattarci da qui:

https://www.draloes.com/contact/

Dr. Aloes

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *